"NON ESISTE VENTO FAVOREVOLEPER IL MARINAIO CHE NON SA DOVE ANDARE."


SENECA

immagine di copertina immagine di copertina immagine di copertina immagine di copertina

SPECIALIZZATA E TRASPARENTE
LA CONSULENZA SECONDO RESIC

Il D.lgs. 231/07 impone agli Intermediari Finanziari, ai Professionisti e alle altre categorie di destinatari della normativa antiriciclaggio, l’adozione di idonei e appropriati sistemi di gestione degli Adempimenti Antiriciclaggio e l’implementazione di specifiche procedure interne per la prevenzione dei reati di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo.

L’evoluzione di suddetta normativa (D.Lgs 90/2017) è ormai sempre più articolata e impone la stretta adozione di idonei e appropriati sistemi di gestione nonchè l’implementazione di specifiche procedure interne.

LA CONSULENZA SECONDO RESIC

    A seconda delle esigenze del cliente, la nostra consulenza prevede:

  • - Audit iniziale per la verifica dello stato di applicazione della norma

  • - Impostazione del Manuale di Gestione dell’Antiriciclaggio

  • - Audit periodici per verificare lo stato di applicazione delle procedure

  • - Predisposizione dei Fascicoli Antiriciclaggio arretrati e nuovi

  • - Assunzione del ruolo di Responsabile Antiriciclaggio Esterno, quando necessario

  • - Accesso a Banche Dati Normative e Black List Antiriciclaggio/Antiterrorismo

Il Testo Unico per la Sicurezza (D.Lgs. 81/08) impone a tutte le realtà aziendali la redazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) al fine di garantire all’interno degli ambienti lavorativi determinate standard di igiene e sicurezza per tutelare la salute dei suoi lavoratori.

    Questa legge impone a tutti i datori di lavoro di:

  • - Valutare tutti i rischi presenti in azienda e di elaborare il Documento di Valutazione dei Rischi

  • - Nominare un RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione)

  • - Elaborare specifiche procedure aziendali per eliminare o ridurre al minimo i rischi

Il decreto definisce in modo chiaro le responsabilità, civili e penali, di tutte le figure in ambito aziendale (datore di lavoro, dirigente, preposto e lavoratore) per quanto concerne la gestione della sicurezza in azienda.

LA CONSULENZA SECONDO RESIC

    ReSic affianca ogni cliente con interventi progettati attorno alle singole specificità. ReSic assiste l’azienda in tutti gli adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/08 e D.Lgs 106/09 allo scopo di ottimizzare, anche semplificandola, la gestione delle complesse incombenze burocratiche.

  • - Supporto per l’elezione del Rappresentante dei lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.)

  • - Redazione della Valutazione dei rischi (D.V.R.)

  • - Redazione di Piani di Emergenza

  • - Redazione di Piani di Sicurezza e di Coordinamento (P.S.C.), Piani Operativi Sicurezza (P.O.S.), Piani Sostitutivi Sicurezza (P.S.S.) ed Integrazioni al (D.V.R.I.)

  • - Redazione del documento unico di valutazione dei rischi di interferenza (D.U.V.R.I.)

  • - Valutazione del Rischio Stress Correlato al Lavoro

  • - Formazione, informazione e addestramento del personale sulla applicazione delle procedure definite (corsi: per addetto Antincendio, Primo soccorso, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), Rappresentante dei lavoratori per la Sicurezza (RLS), Dirigenti, Preposti, Lavoratori, Carrellisti, Carropontisti, lavoratori in quota ed utilizzo DPI di 3° categoria). Valutazioni strumentali per specifici rischi (rumore, vibrazioni, polveri ecc.)

L’HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Point) è un sistema che permette agli Operatori del Settore Alimentare (OSA) di applicare il Sistema di Autocontrollo in maniera razionale e organizzata. Allo scopo di prevenire l’insorgere di criticità igieniche e/o sanitarie, il Sistema permette di monitorare la corretta applicazione delle norme durante tutte le fasi di produzione, manipolazione e vendita di alimenti da parte degli addetti (cuochi, camerieri, sommelier, baristi, addetti alla produzione e al confezionamento).

L’HACCP è un obbligo di legge, pertanto agli operatori del settore alimentare spetta la responsabilità di organizzare e attuare l’HACCP nell’azienda in cui operano, attraverso le procedure descritte nel proprio manuale, procedure che richiedono inoltre un periodico aggiornamento.

LA CONSULENZA SECONDO RESIC

ReSic assiste la clientela che opera in campo alimentare sia nella stesura della documentazione di riferimento obbligatoria, in conformità alla normativa vigente, sia nella definizione del Sistema di Gestione e Controllo, atto a prevenire la violazione delle norme.

La normativa sulla privacy (D.Lgs 196/2003 – Regolamento UE 679/2016) tutela il diritto alla riservatezza e la protezione dei dati personali, imponendo alcune regole a tutti coloro si trovino a trattare dati personali di persone fisiche.

In ciascuna attività lavorativa vengono quotidianamente trattati dati personali e le aziende, e con esse ogni singolo professionista, hanno il compito di adeguarsi alle misure di sicurezza previste, adottando procedure adeguate alle caratteristiche dell’organizzazione cui appartengono e al tipo di dati trattati.
La gestione della privacy può pertanto risultare un processo complesso. Una consulenza qualificata ed esperta interviene nel percorso di adeguamento attraverso i diversi adempimenti previsti dalla legge, intervenendo in maniera focalizzata ed efficace così da risolvere le problematiche aziendali che possono insorgere.

LA CONSULENZA SECONDO RESIC

    ReSic garantisce uno spettro di consulenza strutturata in più step e affianca il cliente nei momenti di:

  • - Audit di verifica dei flussi informativi in uso e di quelli più rilevanti per la Privacy

  • - Distribuzione compiti e responsabilità in riferimento ai trattamenti di dati effettuati

  • - Redazione del documento relativo alla valutazione dei rischi che incombono sui dati

  • - Supporto legale normativo

  • - Formazione e aggiornamento del personale e degli incaricati al trattamento

La norma ISO 9001 è lo standard internazionale per la certificazione di Sistema di Gestione per la Qualità; può applicarsi a qualsiasi tipologia di organizzazione pubblica o privata.

E’ un dato che una azienda si proponga di garantire la qualità dei propri prodotti/servizi offerti come strumento indispensabile per conquistare e mantenere un alto livello di competitività nel mercato. Quando una azienda sceglie di adottare il sistema di gestione ISO 9001 sceglie di ottimizzare l’efficienza operativa in tutti quei processi aziendali che hanno un impatto sulla qualità. Scegliere il sistema di gestione ISO 9001 significa pertanto scegliere un modello di gestione orientato alla soddisfazione del cliente e al miglioramento delle performance aziendali in tutte le aree aziendali.

LA CONSULENZA SECONDO RESIC

    ReSic segue il cliente sia nel percorso di certificazione che nel rinnovo dei Sistemi di gestione Qualità attraverso:

  • - Realizzazione di Sistemi di gestione per la Qualità conformi alle ISO9001

  • - Preparazione documentale finalizzata al rinnovo certificazione

  • - Realizzazione Audit interni periodici

  • - Affiancamento durante le visite ispettive dell’Ente certificatore

  • - Assistenza e consulenza per il passaggio ai nuovi schemi di certificazione ISO 9001

COMPETENTE E FLESSIBILE
LA FORMAZIONE SECONDO RESIC

ReSic è in grado di progettare e realizzare moduli formativi con l’utilizzo delle nuove tecnologie multimediali web oriented

AGGIORNAMENTO PREPOSTO

RISCHIO ALTO, MEDIO E BASSO

1

FORMAZIONE DIRIGENTE


2

AGGIORNAMENTO
DATORE DI LAVORO

RISCHIO ALTO, MEDIO E BASSO

3

FORMAZIONE GENERALE
LAVORATORI


4

FORMAZIONE SPECIFICA
LAVORATORI

RISCHIO BASSO

5

AGGIORNAMENTO LAVORATORI


6

work work work work

PERCHÉ SCEGLIERCI

ReSic è un polo di riferimento, affidabile e autorevole, cui convergono le Aziende che intendono accrescere il proprio valore in termini di Sicurezza.

ReSic è oggi una stabile rete di competenze specializzate:

Al servizio delle imprese e delle sue persone


1

Attiva nel prestare supporto sia per la Consulenza che per la Formazione, con piani modulabili a più livelli


2

Regolarmente aggiornate e in costante evoluzione professionale


3

Capace di progettare ed erogare attività formative nel rispetto delle normative vigenti


4

Lavoriamo per:

AIL Milano Auticon Bites Champagne socialist Crosta Davide Longoni Irma pastificio Tannico Botanical Club Trippa Trattoria Milano Tannico Wine Bar Milano Whisky Festival Whisky Shop Pizzium

I NOSTRI PARTNER

ReSic si sviluppa da Studio Cosmai, che ha individuato nell’ingegner Giorgio Mondonico il partner ideale per implementare un nuovo progetto di consulenza e formazione in ambito Sicurezza sul Lavoro. Successivamente sono confluite in ReSic le figure del dottor Fabrizio Russo, della dottoressa Annalisa Fadini e dell’avvocato Isabella Savini; queste figure sono responsabili delle aree, rispettivamente, di Igiene Alimentare, di certificazione Qualità e di Privacy Aziendale.

REVcube consulting
punto elenco

FINANZA AGEVOLATA

punto elenco

FUNDING STRATEGY

punto elenco

ALTERNATIVE FINANCE

VI ASPETTIAMO

contatti contatti contatti